FORMAZIONE GRATUITA PER I DISOCCUPATI CON I VOUCHER DELLA REGIONE

NUOVO BANDO PER DISOCCUPATI

FORMAZIONE GRATUITA CON I VOUCHER DELLA REGIONE

 

Intervento specifico, tramite voucher formativi individuali riservato a persone disoccupate, inoccupate ed inattive, finanziato dalla Regione con risorse Por Fse 2014-20. Il bando prevede due diversi tipi di intervento:

 

  1. VOUCHER FORMATIVI INDIVIDUALI PER LE AREE DI CRISI

REQUISITI per presentare la domanda:

 

  1. essere disoccupati, inoccupati, inattivi, fuoriusciti dai percorsi di Lavori di pubblica utilità
  2. essere residenti in uno dei Comuni che rientrano nelle aree di crisi industriale complesse: Comune di LIVORNO, Collesalvetti e Rosignano Marittimo, Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo – Suvereto (polo siderurgico di Piombino) e Sassetta – – Comuni della Provincia di Massa-Carrara – Comuni del territorio dell’Amiata, comprensivo dei Comuni delle Unioni dell’Amiata – Val d’Orcia e dei Comuni dell’Amiata Grossetana: Abbadia San Salvatore, Castiglion D’Orcia, Piancastagnaio, Radi cofani, San Quirico D’Orcia, Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Cinigiano, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano, Semproniano.
  3. avere compiuto 18 anni di età.
  4. E’ necessaria l’iscrizione al CPI

 

  1. VOUCHER FORMATIVI INDIVIDUALI DI RICOLLOCAZIONE

Possono presentare domanda soggetti che si trovano nelle seguenti condizioni:

  1. a) essere disoccupati ed essere, o essere stati, disoccupati percettori di assegno socialeper l’Impiego (NASPI), (la condizione di disoccupato da cui è dipesa l’assegnazione del sussidio deve durare ininterrottamente da più di 4 mesi);
    oppure:

essere disoccupati e, alla data del 1 maggio 2015, essere stati fruitori o aver fruito successivamente a tale data dell’indennità di mobilità (ammortizzatori sociali); la condizione di disoccupato da cui è dipesa l’assegnazione del sussidio deve durare ininterrottamente da più di 4 mesi”.

  1. b) essere residenti o domiciliati in un comune della Toscana, se cittadini non comunitari, in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa.
    c) avere compiuto i 18 annidi età
  2. d) avere un reddito familiare Isee inferiore a 50.000,01 euro

 

CONSULTA QUI IL NOSTRO CATALOGO 

 

Contattaci e ti aiuteremo nella compilazione della domanda e nella raccolta dei documenti necessari per l’ammissione

 

La prossima scadenza è il 10 Luglio 2017

Puoi fare domanda di finanziamento per partecipare ad uno dei nostri corsi in partenza a SETTEMBRE/OTTOBRE:

Addetto all’assistenza di base

Pasticcere

Pizzaiolo

Tecnico dell’animazione socio-educativa

 

PER INFORMAZIONI:

SVS sede nord – Via delle Corallaie 10/14 (zona Picchianti)

segreteria@formavol.it

progettazione@formavol.it

tel. 0586/428001