CORSO DI FORMAZIONE PER “OPERATORE DI FALEGNAMERIA”

 

falegnami

 

Il percorso formativo è rivolto a donne e uomini maggiorenni in possesso dei requisiti minimi d’ingresso interessati ad acquisire e/o perfezionare conoscenze e tecniche del mestiere di falegname.

 

REQUISITI RICHIESTI ALLA DATA DI RECEPIMENTO DELLA DOMANDA

Maggiore età
Adempimento dell’obbligo formativo

Gli stranieri devono dimostrare una sufficiente conoscenza della lingua italiana orale e scritta (livello non inferiore a A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue), che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo: tale conoscenza può essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti dai soggetti

DURATA DEL CORSO

110 ore totali suddivise in 76 ore di lezioni teoriche e laboratori e 34 ore di stage presso laboratori di falegnameria localizzati sul territorio della Provincia di Livorno.

 

OBIETTIVI:

Il corso permette di acquisire le conoscenze e le tecniche necessarie ad eseguire la lavorazione dei materiali lignei al fine di ottenere dei semilavorati rispondenti alla specifiche tecnico-funzionali del disegno tecnico o del prototipo.

DOCUMENTI RICHIESTI

Domanda/contratto da compilarsi su apposito modulo.
Fotocopia del titolo di studio richiesto o autocertificazione
Copia del documento d’identità
Curriculum vitae.

 

SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO:

TEORIA:Via delle Corallaie 10/14 – Livorno
LABORATORI: le esercitazioni pratiche si svolgeranno presso i laboratori di falegnameria della Caritas di Livorno in Via Donnini, 165.
STAGE: laboratori di falegnameria industriali e/o artigianali di consolidata esperienza localizzati sul territorio della Provincia di Livorno.

 

COSTO DEL CORSO

€ 800,00 (oltre € 2,00 per il bollo in fattura)
Il corso è pagabile in forma dilazionata:
Primo acconto di € 200,00 da versare al momento dell’iscrizione al corso.
Saldo di € 600,00 da versare prima della fine del corso.
La cifra comprende iscrizione, frequenza teoria e pratica, materiale didattico, assicurazione infortuni e rischi civili contro terzi.

MODALITA’ RICONOSCIMENTO CREDITI

Ai candidati che all’atto di presentazione della domanda di iscrizione facciano espressamente richiesta, potranno essere riconosciuti crediti in entrata se in possesso dell’attestato “Formazione ex art. 37 D.Lgs 81/08 “Testo unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro” per aziende ad alto rischio (16 ore). Il possesso del relativo attestato (in corso di validità) potrà consentire il riconoscimento delle competenze relative all’UF “Sicurezza sul lavoro” per complessive 16 ore. Chi risulta in possesso del medesimo attestato ma per un livello di rischio inferiore (8 ore rischio basso e 12 ore rischio medio) si vedrà riconosciute soltanto le ore di formazione per cui ha maturato il relativo credito e dovrà pertanto completare la formazione fino al raggiungimento della durata dell’UF “Sicurezza sul lavoro” di 16 ore.

In ogni caso, i crediti formativi saranno riconosciuti:
– solo sulla base di dati oggettivi ovvero solo se trattasi di competenze e/o conoscenze già certificate e dimostrate attraverso documentazione formale presentata in sede di domanda di iscrizione, eventualmente integrata da un colloquio
– solo fino ad un massimo del 50% delle ore di formazione previste dal progetto (cfr. DGR 569/06, D.2.1)

In particolare ai partecipanti in possesso di :
– certificati di competenze relativi alle ADA costituenti la Figura professionale di “Addetto alla realizzazione di manufatti lignei” potrà essere consentito il riconoscimento di tutte le capacità e conoscenze relative all’ADA di riferimento. Il possesso di tale certificato di competenze (rilasciato da soggetto abilitato) comporta infatti il riconoscimento automatico del valore degli apprendimenti. In sede di verifica dei requisiti in ingresso, la procedura di riconoscimento sarà comunque verbalizzata e firmata dal responsabile della formazione dell’agenzia formativa e dal certificatore delle competenze.
– esperienza di lavoro nel settore con mansioni di operatore dell’inserimento di persone disabili o svantaggiate (documentazione da presentare: libretto di lavoro/dichiarazione aziendale) potrà essere consentito il riconoscimento delle competenze relative all’UF “Stage” nella misura massima del 50% delle ore previste;
Alla persona che al momento dell’ingresso nel percorso formativo possieda competenze più articolate o competenze aggiuntive rispetto alla soglia minima identificata e comprese tra quelle previste dal profilo professionale, deve essere garantita la possibilità di vedersi riconosciuto il possesso di tali competenze in termini di credito formativo fino ad un massimo del 50% delle ore del percorso. Tale patrimonio, infatti, determina la riduzione della durata del percorso formativo che la persona deve svolgere per il conseguimento della relativa qualifica professionale.
L’esame finale dovrà comunque essere sostenuto su tutti i contenuti del percorso. La procedura di accertamento dei crediti in ingresso sarà svolta dal responsabile della formazione dell’agenzia formativa e dal certificatore delle competenze che effettueranno l’esame della documentazione individuale attestante il possesso di certificati/attestati formali e di eventuali esperienze specifiche nel settore di riferimento.

CERTIFICAZIONI FINALI

Al termine del corso , previo superamento di un esame finale, sarà rilasciato un CERTIFICATO DI COMPETENZE relativo alla seguente ADA inclusa nella figura di Addetto alla realizzazione di manufatti lignei (393) del Repertorio delle Figure Professionali della Regione Toscana:

– Lavorazione dei materiali lignei (UC 1749)

 

CALENDARIO CORSO

scadenza iscrizioni: 20/06/2016inizio lezioni: 30/06/2016

iscriz

OPPURE

ISCRIVITI

Scarica bando e nota esplicativa del corso :

Check Also

pis17may

Aggiornamento obbligatorio per mediatori civili e commerciali

  LUOGO DI SVOLGIMENTO : aula 1, adibita alla Mediazione, Via XXVII Aprile n.14 – ...